Blog

Tutto quello che bisogna sapere, o quasi, sull'Influencer Marketing

brandfluence-strategia-di-guest-post.png

Non esiste Guest Post senza qualità!

La migliore pubblicità è quella che ti fanno gli altri, questo il principio alla base del guest posting.

Come funziona una strategia di guest post?

In sostanza, un sito/blog esterno al nostro ospiterà un articolo con un link do follow che rimanderà alla nostra attività.
Quando si parla di link bisogna andare cauti onde evitare forte penalizzazioni da parte dei motori di ricerca. Google, ad esempio, ha regole rigidissime sulla link building. Bisogna, quindi, scegliere in maniera appropriata i siti/blog ospitanti.
Il consiglio è quello di scegliere personalmente con cura i siti/blog ospitanti e, se non siete pratici con la scrittura creativa, affidare la stesura dell’articolo al blogger stesso.
Google penalizza i testi scritti esclusivamente ai fini di inserire keywords e premia quelli ben scritti e con il giusto numero di link messi al posto giusto. Vietato, quindi, lo spam!

Perché investire nel guest blogging o guest posting?

La prima ragione è ovviamente la visibilità. Grazie alla notorietà di blogger/influencer si genererà un passaparola positivo e in target sulla vostra attività.
Un altro motivo è la possibilità di far creare a persone competenti dei contenuti di qualità sui vostri prodotti che poi si tradurranno in contenuti sulla vostra pagina mantenendola viva e attiva.
Il risultato che otterrete, quindi, sarà duplice:

  • Aumenterà il traffico alla vostra pagina e, di conseguenza, tutto quello che ad essa è collegato: introiti dai banner e dagli annunci, visibilità dei post, visite giornaliere e i followers.
  • Rafforzerà la vostra reputazione sul web.

In generale però, la regola primaria per un’efficace strategia di Guest Post è la creazione di articoli di qualità e non “markettari”. Il vostro prodotto/servizio dovrà risultare in secondo piano ed essere contestualizzato all’interno di un tema considerato utile dalla community online. Ad esempio; se il mio intento è quello di sponsorizzare il mio ristorante in una località specifica sarà meglio creare un contenuto con focus su quella località e non sulla vostra attività. In questo modo creerete un contenuto sicuramente più ricercato dagli utenti e molto più interessante. In altre parole, vi pubblicizzerete senza però essere invasivi e in maniera spontanea. Il tutto supportato da blogger/influencer ritenuti autorevoli.

Hai bisogno di aiuto per la tua strategia di Guest Posting? Non esitare a contattarci!


Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003,n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”;

adminNon esiste Guest Post senza qualità!
Share this post

Join the conversation

Related Posts