Blog

Tutto quello che bisogna sapere, o quasi, sull'Influencer Marketing

brandfluence-limportanza-del-blog-tour.png

Blog Tour: cosa sono e perchè sono perfetti per la tua pubblicità online

Il blog tour è un’ottima occasione per i brand di far conoscere, tramite i blogger, la propria storia, mission e valori in maniera spontanea e genuina. 

Scritto da: Alessia Trudu

In cosa consiste un blog tour e chi ne beneficia particolarmente?

Di solito i maggiori interessati a questo tipo di promozione sono brand che operano nel food & beverage e/o nel turismo, che organizzano delle visite di uno o più giorni per fare in modo che i blogger invitati si appassionino a quel territorio e alla sua storia, offrendo loro la possibilità di assaggiare nuovi sapori e a conoscere maggiormente mission e valori dell’azienda. 

I blogger da parte loro racconteranno il loro viaggio tramite gli strumenti a loro disposizione: sito, foto e dirette sui social e diari di viaggio online.

Un esempio: se sono proprietario di un’azienda agricola, organizzare un blog tour è un’ottima occasione per far conoscere ai blog e, di conseguenza, alla community online la propria sede. I blogger potranno vedere con i propri occhi come funziona l’azienda, quali macchinari sono utilizzati e conoscere i proprietari. Non si riduce, quindi, a un mero messaggio pubblicitario ma si raccconta una storia del brand, focalizzandosi sull’esperienza diretta e sulle emozioni.

In sintesi il blog tour è paragonabile ad un viaggio stampa che servirà a dare maggiore visibilità al brand.

Per questo motivo è necessaria un’ottima organizzazione: scegliere il tipo di target giusto e di conseguenza anche il blogger più adatto per quel target; organizzare un calendario da seguire per le varie attività; indispensabile, scegliere un hashtag dedicato.

Un blog tour non è una vacanza, ma un vero e proprio lavoro: per questo motivo un blogger viene retribuito o, in alternativa, gli viene pagato l’intero costo di vitto, alloggio e attività.

Esiste per il brand un rendiconto, oltre la visibilità maggiore:

  • ci saranno minori costi di produzione del tour rispetto magari ad una campagna marketing su rete nazionale;
  • le esperienze verranno prese più seriamente da parte del pubblico e futuri clienti in quanto sono reali e non inventate;
  • se il blogger si è trovato bene, farà del passaparola e questo porterà maggiore clientela e quindi guadagni.

Insomma, un blog tour non è una vacanza, non è un gioco ma è una grande esperienza di crescita sia per i blogger sia per i brand.

Buon viaggio 🙂

adminBlog Tour: cosa sono e perchè sono perfetti per la tua pubblicità online
Share this post

Join the conversation

Related Posts